Effetti dell’ EroinaPoco dopo l’iniezione (o l’inalazione), l’eroina attraversa le barriere cerebrali. Nel cervello, l’eroina è convertita in morfina e lega rapidamente con i recettori di oppiacei.
Chi usa eroina solitamente afferma di provare effetti dovuti ad una sensazione di piacere, come una vampata di calore improvvisa, un flash. L’intensità di questo flash dipende dalla quantità di droga assunta e dalla rapidità con cui la droga raggiunge il cervello e lega con i recettori di oppiacei.

L’eroina provoca notevole assuefazione perché raggiunge il cervello molto rapidamente. Con l’eroina, il “flash” è solitamente accompagnato da labbra secche, pesantezza delle articolazioni, nausea, vomito e forte prurito. Le pupille si riducono (midriasi) fino a diventare piccole come la capocchia di uno spillo.

Dopo gli effetti iniziali, chi fa uso di eroina solitamente accusa sonnolenza per diverse ore. Le funzioni mentali sono annebbiate dagli effetti dell’eroina sul sistema nervoso centrale. Le funzioni cardiache e respiratorie rallentano notevolmente a volte causando anche la morte. L’overdose di eroina è particolarmente diffusa nelle strade, in quanto la quantità e la purezza della droga non può essere facilmente individuata.

Ulteriori Informazioni sull’Eroina
Informazioni Eroina | Danni dell’Eroina | Dipendenza da Eroina | Astinenza da Eroina | Contatti

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema