Dipendenza da EroinaUno degli effetti più nocivi dell’eroina, a lungo termine, è la dipendenza da eroina. La dipendenza è un disagio cronico, caratterizzato da un incontrollabile ricerca ed uso della droga, e da cambiamenti neurochimici e molecolari nel cervello.

L’eroina produce anche grosso aumento della tolleranza e della dipendenza fisica, che porta all’uso compulsivo di droga. Come chi abusa di altre droghe che provocano dipendenza, chi abusa di eroina solitamente impiega sempre più tempo ed energie per ottenere ed utilizzare la droga.

Una volta diventato dipendente, il primo scopo nella vita dell’eroinomane diviene cercare ed usare la droga. La droga modifica letteralmente il suo cervello.

Una volta si credeva che la dipendenza fisica da eroina e l’insorgere dei sintomi della crisi d’astinenza fossero il motivo che spingeva una persona a continuare ad usare droghe. Adesso sappiamo che non è esattamente così, dato che desiderio e ricadute possono manifestarsi settimane e mesi dopo che i sintomi della crisi d’astinenza sono spariti. Sappiamo anche che pazienti con dolori cronici che necessitano di oppiacei (a volte per lunghi periodi) non hanno nessun problema, o ne hanno molto pochi, nell’abbandonare gli oppiacei dopo che il loro male è guarito. Questo perché il paziente che ha dei dolori sta semplicemente cercando sollievo dal dolore e non il piacere cercato dal tossicodipendente.

Ulteriori Informazioni sull’Eroina
Informazioni Eroina | Effetti dell’Eroina | Danni dell’Eroina | Astinenza da Eroina | Contatti

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema