Dipendenza dal CrackLa coca ed il crack sono droghe molto pericolose. Anche se ai più non è molto nota la dipendenza e la relativa sindrome di astinenza fisica, è certo che la dipendenza psicologica dal crack è fortissima, molto più che per l’eroina.

Inoltre la cocaina ed i suoi derivati inducono ad una gravissima forma di compulsività nel ripeterne l’assunzione. Fumandola o iniettandola, infatti, la persona dopo pochi minuti prova l’impellente necessità di ripetere la dose... e può andare avanti fino all’overdose o alla morte.

Notevolissimi i danni che il crack procura, sia fisici sia soprattutto psicologici.

Il crack fa perdere completamente il controllo, induce forme psicotiche, un senso di onnipotenza che può essere alla base di molti gesti folli (corse con le auto, gesti di violenza inspiegabili, suicidi).

L’aspetto inquietante di questa sostanza è il modo di assunzione.
La letteratura sul tossicodipendente classico, quello da eroina, ha fatto sì da associare la droga al gesto dell’iniezione. Solo quello è il vero drogato nell’immaginario collettivo. Solo l’eroina è la droga davvero pericolosa.

La cocaina viene solitamente sniffata (inalata attraverso le narici) ed il crack (suo derivato) viene fumato (o inalati i suoi vapori). Questi gesti, non richiamando la violenza del gesto di chi si inietta droga con al siringa, fanno sì che queste sostanze vengano ritenute meno pericolose. Al contrario, proprio per gli effetti che ne derivano, oltre che per i danni, sono molto più pericolose rispetto a tante altre.

Ulteriori Informazioni sul Crack
Informazioni Crack | Effetti del Crack | Danni del Crack | Astinenza da Crack | Contatti

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema