La prevenzione e l'educazione sulle droghe e' essenziale per insegnare ai giovani cos'e' la droga, i suoi effetti e come combatterla.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon E' di estrema importanza per i giovani che i genitori siano informati su tutto ciò che riguarda la droga, per poter parlare di questo argomento, consapevoli del problema che devono affrontare.

Siccome il soggetto delle droghe è molto specifico, abbiamo raccolto e compilato alcune verità fondamentali che saranno d'aiuto ai genitori per conoscere meglio l'argomento. Questi materiali sono basati su ricerche e scoperte, che sono le basi del programma Narconon ®.

Questa pagina ha lo scopo di dare informazioni utili ed efficaci. E', in parte, frutto delle nostre osservazioni sui soggetti che hanno fatto uso di droghe e viene pubblicato per essere usato dai genitori.

Per consentire una maggiore familiarità, consigliamo ai genitori di studiare queste informazioni così da poter trattare l'argomento "droga" con i loro figli. E' molto importante, nel leggere queste pagine, non oltrepassare parole di cui non si conosce il significato. Assicuratevi di capire pienamente questi materiali.

Perché le Persone Usano Droghe

Le persone usano droghe per sentirsi meglio. Questo è vero per ogni tipo di droga.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

Le persone prendono analgesici quando hanno dei dolori. Gli analgesici li fanno "sentire meglio" per un po'.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

Le persone bevono per sentirsi meglio.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

Le persone prendono droghe di strada per sentirsi meglio.

La verità è che quando si prendono droghe per vincere la depressione o per risolvere un problema emotivo, il sollievo è molto temporaneo.

In seguito la persona sta peggio di prima, perchè l'illusione di aver "risolto", e dunque il "benessere" derivante dall' assunzione di droghe svanisce presto, e il problema è sempre li ad incombere su di noi, così cerchiamo ancora quel benessere e lo cerchiamo in altra droga, o alcool, per ritrovare la sensazione iniziale però la dose va aumentata, perchè intanto il corpo si abitua alle sostanze estranee, agli stupefacenti o all'alcool e dunque ne richiede una dose sempre maggiore per stare meglio.

Molte droghe che rovinano la mente danno forma di dipendenza.

Dopo aver abusato di droga per un periodo di tempo il soggetto sente la necessità impellente di altra droga. Questo sia a livello fisico che mentale.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

Negli ultimi anni si è discusso a lungo riguardo alcune tossicodipendenze ereditarie. L'alcolismo, si è detto, qualche volta è un male di famiglia. Comunque, non è mai stato trovato un gene connesso all'alcolismo o alla tossicodipendenza. E in ogni caso, gene o non gene, una persona si droga e prende droghe per stare meglio.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

La prova è che quando una persona, precedentemente dipendente da alcool o da altre droghe, riesce a sentirsi meglio, sia in salute che mentalmente, di quanto non si sentisse abusando di queste sostanze, cessa di sentirne bisogno e non ne apprezza più gli effetti.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro NarcononLe cause di abuso di droghe e alcool sono in sostanza tutte quelle situazioni o condizioni fisiche o problemi, che creano disagio, che fanno star male e che non si riescono a superare.

Le persone che diventano tossicodipendenti facendo uso di droghe o alcool, cercano nella droga un modo per "risolvere" sensazioni indesiderate, dolori, stati emotivi quali afflizione, collera o apatia. La persona pensa che la droga o l'alcool sia la cura a questi stati d'animo indesiderati, non rendendosi conto che è uno stato di benessere temporaneo.

Per capire perché qualcuno comincia ad usare droghe bisogna tornare all'inizio cioè a prima dell'uso di stupefacenti per capire cosa non andava, che problemi, o disagi fisici o mentali aveva.

Le cose che possono far stare male una persona sono molteplici.

Per esempio, nella società contemporanea del "fast food" (cibo veloce), molte persone non si nutrono correttamente. Molti probabilmente cominciano a fare uso di droghe perché si sentono male a causa della mancanza di un'alimentazione corretta.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

Le droghe creano una deficienza di vitamine e minerali, così quando uno comincia ad assumerne sta sempre peggio, se non continua a prenderne. Quando l'effetto della droga finisce, qualsiasi dolore o disagio avesse la persona prima di usarla, può diventare più intenso. La risposta è prendere più droga. L'ossessione al continuo uso di droga blocca il desiderio di riuscire a liberarsi da sensazioni indesiderate e dal dolore.

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro Narconon

I Giovani e l'Educazione Preventiva Sulle Droghe a Cura del Centro NarcononSi è visto che ogni tossicodipendente non vuole essere in quella condizione, ma continua sia per la paura del dolore sia per mancanza di aiuto nel suo ambiente.

Le droghe sembrano "la soluzione" ad altri problemi. Queste vengono usate per alleviare sofferenze o problemi, qualsiasi beneficio temporaneo che procurano, provocano alla persona mentalmente e fisicamente un effetto negativo perché non risolvono niente.
Allo stesso tempo, creano danni alla persona.

Le Domande più Comuni che i Ragazzi Fanno sulle Droghe.

Questa è un campione delle domande più frequenti fatte dai ragazzi nel corso delle conferenze di educazione preventiva sulla droga.
Le risposte che seguono dovrebbero essere lette e capite dai genitori, così da poter parlare dell'argomento ai propri figli con facilità.

D. "Le droghe danneggiano la memoria?"
R. Si. Quando una persona assume droghe, le immagini registrate nella sua mente sono annebbiate, offuscate e persino vuote. Alcune droghe alterano la sequenza delle immagini rendendo difficile il ricordo di avvenimenti del passato.

D. "Se le droghe sono dannose, perché le vendono?"
R. Per avidità. Le droghe sono un affare multimiliardario e alcuni pensano più a se stessi ed ai soldi che non agli altri.

D. "Se i miei genitori bevono dell'alcool, questo li danneggia?"
R. Dire che tutte le cose sono dannose, sarebbe sciocco e stupido. Per esempio, una piccola quantità di alcool si dice che aiuti la circolazione del sangue e la digestione. Molti credono che è meglio non bere perché spesso le persone che hanno problemi con l'alcool hanno cominciato così.

D. "Quali sono le droghe più pericolose?"
R. L'eroina. Questa droga è la più mortale tra le droghe di "strada". Da assuefazione fisica e mentale. Una persona che l'assume quotidianamente, dopo poche settimane non ne può fare a meno ed è costretta ad aumentare la dose giornaliera. Gli effetti collaterali di questa droga sono devastanti e possono culminare in overdose o morte. Un'altra droga molto pericolosa è l'ecstasy. Questa droga è un eccitante, molto simile all'anfetamina. Le manifestazioni collaterali, essendo un eccitante, sono acute e momentanee. In una persona labile, si possono scatenare fenomeni di grave dissociazione e turbamenti psichici. Uno dei rischi sull'individuo che ne abusa è delirio di onnipotenza, per molti aspetti simile agli effetti della cocaina. Quando l'effetto della droga svanisce, la persona si sente abulica, depressa, con stati d'ansia.

D. "Come fanno le persone a diventare dipendenti da droghe?"
R. Le droghe sminuiscono tutti i tipi di dolore: fisico, emozionale, mentale. Quando l'effetto delle droghe finisce, questi dolori diventano più forti. La persona non si accorge della differenza, però ha bisogno di assumere ancora droga per "uccidere" il dolore. Più droghe prende, più ne vuole. Alla fine, non solo vuole assumere droghe, ma ne avrà una necessità impellente, anche per sminuire il dolore creato dalla droga stessa.

D. "Ho sentito che la marijuana ti rende molto creativo, E' vero?"
R. No. Solo in apparenza la persona che usa questa droga si sente più aperta riguardo alle cose, soprattutto le prime volte. Ma le droghe, in sostanza, sono veleni creati per inibire le abilità di una persona.

D. "Se l'alcool è così dannoso, perché tanta gente lo beve?"
R. Uno dei motivi è la pubblicità. Le fabbriche che producono alcool esistono da molti anni. La vendita dell'alcool crea una quantità e,enorme di soldi, facilitata dalla grande promozione fatta con la pubblicità. Il commercio della birra, per esempio, è uno dei più vasti.

D. "Le droghe sono costose?"
R. Si. Oltre al rischio di poter morire abusandone, noi conosciamo persone che hanno speso centinaia di milioni in droga.

D. "Chi si droga di più? Gli uomini o le donne?"
R. In Italia, secondo la nostra esperienza, gli uomini costituiscono la maggior parte dei consumatori di droga. Sappiamo anche che tra questi non c'è distinzione tra giovani, adulti, poveri o ricchi.

La Dipendenza da Droghe e Alcool
Informazioni sulle Droghe | La Spirale Discendente | La Vita e i Meccanismi della Dipendenza | Le Droghe e i Problemi | Aspetti Biochimici della Dipendenza da Droghe e Alcool | Contatti

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema