Aggiungi ai preferiti
 
 
I sintomi di chi usa droga
Test droga / Droga test
 
Disintossicarsi da droghe
e alcool
 
Il Programma Narconon »

 
» Alcool
» Allucinogeni
» Cocaina
» Crack
» Droghe Dissociative
» Ecstasy
» Eroina
» Marijuana
» Metadone
» Metanfetamine
» Subutex
» Vari tipi di droghe
 
 
 
 
 

Novità!
Non hai tempo ora di leggere il sito?

Preferisci Scrivere invece di Chiamare?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi in forma
assolutamente privata e Anonima!
  Tuo Nome(*):
  E-mail(*):
Telefono(*):
  Il problema riguarda(*):
Me
 
Familiare
 
Amico
   
Sostanza utilizzata(*)
    
Se Vuoi lascia qui un messaggio:

*
 
» www.alcolisti.org
» www.centrodirecupero.it
» www.cocaina.info
» www.disintossicazione.com
» disintossicazionecocaina.it
» www.droga2.it
» www.ecstasy.info
» www.eroina.org
» www.comunitadirecupero.com
» www.tossicodipendenza.org

Informazioni Ecstasy

Informazioni EcstasyL’ecstasy è una sostanza psicoattiva sintetica che agisce sia come stimolante che come allucinogeno, fa sentire pieno di energia chi la usa e produce effetti di distorsione nella percezione oltre ad aumentare la sensibilità del tatto.

L'ecstasy è conosciuta anche come MDMA, un acronimo del suo nome chimico (3-4 methylene-dioxy-methamphetamine, "MDMA") viene assunto per via orale, solitamente in pastiglie, ed i suoi effetti durano da 3 a 6 ore.

Chi fa uso di ecstasy può prendere una seconda dose appena gli effetti della prima cominciano ad attenuarsi. L’MDMA o ecstasy danneggia il cervello ed è tossica a livello dei neuroni. L’ecstasy può interferire con la capacità del corpo di regolare la propria temperatura ed in questo modo può portare a gravi conseguenze mediche ed in alcuni casi alla morte. Inoltre l’ecstasy può causare un aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna.

Benché l’MDMA sia universalmente conosciuto col nome di ecstasy, degli studi hanno dimostrato che le pastiglie di ecstasy spesso contengono numerose altre sostanze oltre all’MDMA, che sono dannose. Fra queste sostanze troviamo: metamfetamina, caffeina, dextromethorphan, efedrina e cocaina. Inoltre, come molte altre droghe, l’ecstasy solitamente non viene preso da solo; spesso viene assunto insieme ad altre sostanze, ad esempio alcol e marijuana.


Breve Storia dell’ Ecstasy o MDMA

L’MDMA, o ecstasy, è stato sviluppato in Germania nei primi anni del 1900 con l’obiettivo di sintetizzare altri farmaci. Durante gli anni ’70 negli Stati Uniti alcuni psichiatri hanno cominciato ad usare l’MDMA come uno strumento psicoterapeutico nonostante tale droga non abbia mai subito test clinici approvati dall’ U.S. Food and Drug Administration (FDA) per l’utilizzo sugli esseri umani. Solo nel 2000 l’FDA ha approvato i primi utilizzi sperimentali dell’MDMA sull’uomo. Lo spaccio nelle strade dell’MDMA si è diffuso tra la fine degli anni ’70 ed i primi anni ’80.

 

L'Ecstasy pu˛ Distruggere il Nostro Futuro.
Aiutiamo i Giovani a Vincere la Dipendenza!



Ulteriori Informazioni sull’Ecstasy:

Effetti dell’Ecstasy | Danni dell’Ecstasy | Dipendenza da Ecstasy | Astinenza da Ecstasy | Contatti


Informazioni, Dipendenza e Disintossicazione da Droghe e Alcool:

Info Sostanze | Dipendenza da Droghe e Alcool | Riabilitazione da Droghe e Alcool | SOS Familiari | Disintossicarsi da Droghe e alcool | Testimonianze di Successo | Guarda il Video del Centro di Disintossicazione | Visita la Struttura del Centro